Regolamento Villaggio Oliveto

REGOLAMENTO 2022
Generali

Il cliente è tenuto a consegnare all'arrivo un documento di riconoscimento all'addetto della Direzione e a compilare la scheda di notificazione come previsto dalle disposizioni di legge. I dati degli ospiti verranno custoditi fino a 15 giorni dopo la partenza e poi distrutti. Il rispetto al cliente sarà commisurato all'attenzione che presta alla pulizia e alla sua collaborazione: sarà richiamato e in caso limite allontanato dal villaggio colui che non si attiene alle norme igieniche, a quelle della buona educazione e del rispetto dei beni altrui e del quieto vivere. I rifiuti vanno differenziati e depositati negli appositi contenitori dell’isola ecologica situata all’ingresso del villaggio negli orari indicati (Il personale tutto è autorizzato al controllo affinché il conferimento avvenga in modo corretto, in caso contrario il cliente può essere invitato a ritornare al villino o in piazzola per differenziare correttamente, comportamenti scorretti potranno comportare l’allontanamento dal villaggio in quanto arrecherebbero danno non solo all’ambiente e all’immagine del villaggio ma anche agli altri ospiti). Non è consentito gettare all’interno del villaggio rifiuti speciali per i quali eventualmente è previsto un tariffario di eventuali eccezionali conferimenti. La biancheria e le stoviglie devono essere lavate negli appositi lavabi, mentre è vietato lavare le auto all'interno del complesso. Le fontanine dei viali erogano acqua potabile ed è pertanto severamente vietato farne un uso improprio(lavaggio di qualsiasi cosa). Si è pregati inoltre di rispettare la segnaletica del complesso, soprattutto per quanto riguarda i limiti di velocità, le auto infatti possono circolare ma solo per operazioni di carico e scarico e a velocità moderata dalle ore 08.00 alle ore 14.00 e dalle 16.30 alle 20.00. Nel Villaggio NON è consentito l’utilizzo delle bici. Il silenzio va rispettato dalle ore 14.30 alle ore 16.30 e dalle ore 24.00 alle ore 08.00. Durante tale orario, oltre al transito di auto, moto, mezzi elettrici e bici, è vietato qualsiasi altro rumore molesto che possa arrecare disturbo. Le autovetture devono sostare nelle aree di parcheggio e non nelle piazzole nei pressi dei villini o nei viali. Sarà consentito il parcheggio di una sola autovettura munita di apposito tagliando tra parcheggi all’ingresso o interni per ciascun nucleo familiare non sostituibile. L'orario degli uffici e dei vari servizi è quello esposto nei locali all'uopo adibiti.

Le partenze e gli arrivi sono così regolati:

Campeggio: si ha l'obbligo di lasciare la piazzola entro le ore 12.00 altrimenti sarà conteggiata un'ulteriore giornata. I contratti SONO NOMINATIVI e non sono ammessi ospiti. Le presenze devono essere dichiarate e approvate alla stipula.
Villaggio: le strutture sono disponibili dalle ore 16.30 del giorno di arrivo e dovranno essere liberate entro le ore 10.00 del giorno di partenza. I contratti SONO NOMINATIVI e non sono ammessi ospiti. Le presenze devono essere dichiarate e approvate alla stipula.
Le visite degli ospiti NON sono ammesse né all’interno del villaggio né sulla spiaggia attrezzata; quelle autorizzate in via del tutto eccezionale dalla Direzione limitatamente ai mesi di giugno e settembre, saranno limitate ad un’ora, dopo tale ora si dovrà corrispondere la tariffa regolamentare (le visite si effettueranno dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 l'auto degli ospiti dovrà essere parcheggiata al di fuori del Complesso). Non saranno consentite per alcun motivo visite di esterni nei mesi di Luglio e Agosto.
La Direzione non assume nessuna responsabilità per i bagnanti.

Animali domestici

Non sono ammessi i cani

Danni o furti

La Direzione non assume nessuna responsabilità in nessun caso per furti o danni alle roulotte, caravan, camper, tende, automobili posteggiate all'interno del complesso di qualsiasi genere ed entità che possono avvenire durante il periodo di permanenza all'interno del complesso, essa offre un servizio di custodia valori gratuito in cassette di sicurezza nelle ore di ufficio.

Impianto elettrico

La Direzione risponde dell'impianto elettrico sino alla colonnina prese, gli allacciamenti elettrici vengono effettuati soltanto a quelle tende e caravan adeguatamente attrezzate secondo le disposizioni delle norme CEE e comunque a discrezione della Direzione sentito il parere dei ns. tecnici. Ogni attacco luce ha un wattaggio che non consente l'uso di apparecchi elettrici superiori a 700W, tipo phon, microonde, ferri da stiro, fornelli, ecc. In particolare è vietato l’utilizzo di piastre per capelli e di piastre elettriche da cucina. In particolare è vietato l'utilizzo di condizionatori, piastre per capelli e piastre elettriche da cucina. NON SONO AMMESSI GIUNTI O CAVI CHE NON SIANO A DOPPIO ISOLAMENTO ED IDONEI ALLA POSA ESTERNA PER OGNI EVENTUALE MANOMISSIONE CI SARANNO RESPONSABILITÀ CIVILI E PENALI.

Modalità di Pagamento

I pagamenti per il Campeggio devono essere effettuati per i soggiorni giornalieri entro le 12.00 del giorno di permanenza, entro metà del mese di vacanza per i forfait mensili ed entro il 12 agosto per i forfait trimestrali e potranno essere effettuati in contanti o bancomat e carta di credito (VISA, MASTERCARD ecc.).Non si accettano assegni circolari e postali.

GREEN PASS

Nel caso sarà richiesto dalle disposizioni nazionali o regionali, per accedere al villaggio sarà necessario il Green pass.

Prenotazioni e disdette



Acconto del 30% dell'importo complessivo in contanti all'atto della prenotazione o versati tramite vaglia postale con invio della copia della ricevuta via email info@campingoliveto.it oppure su WhatsApp al numero 3713629443 entro 7 giorni dell'avvenuta prenotazione trascorsi i quali la stessa decadrà e non sarà considerato valido il versamento del saldo al momento dell'arrivo. Le ricevute di conferma di avvenuto pagamento per la prenotazione di piazzole (e non residence) devono pervenire entro e non il 1° Maggio. Sarà rimborsato l’anticipo se la disdetta perverrà a mezzo raccomandata entro 60 gg. dalla data di arrivo. Saranno solo trattenute le spese di prenotazione (€ 50,00).

A- ad accettare le tariffe ed il periodo fissato;

B- a rispettare e a far rispettare il regolamento del villaggio di cui ne ha preso visione;

C- ad essere responsabile dei componenti del proprio nucleo;

D- a tutelare la pulizia della propria piazzola della propria unità abitativa, si impegna ad accompagnare i minori sia ai servizi che al parco giochi;

E- a non fare spreco di acqua e di luce;

F- ad osservare il silenzio dalle ore 14.30 alle ore 16.30 e dalle ore 24.00 alle ore 8.00;

G- a non introdurre per alcun motivo seconde auto nel villaggio pena l’allontanamento immediato dalla struttura;

H- a non portare ospiti nel villaggio o sulla spiaggia;

H- a non utilizzare piastre per cucina o per capelli e a non manomettere interruttori o colonnine.

Se il soggiorno nel nostro Villaggio non risponde alle Vostre aspettative per vari motivi o inconvenienti tecnici si è pregati di lasciare subito il posto occupato affinché non ci siano contestazioni all'atto del pagamento.

I signori clienti che non intendessero le regole sopra esposte o che si lasciassero andare a manifestazioni tali da compromettere la tranquillità degli altri ospiti saranno invitati dalla direzione ad abbandonare il complesso.

In caso di mancato pagamento si applicherà ai sensi dell’Art. 2756 del C.C. Il diritto di ritenzione.

info@campingoliveto.it

Contatti

Villaggio Camping Oliveto - SS.18 - C.da Oliveto, 93
84079 Villammare (SA)